Aumentare dimensione hd su virtualbox

Ritratto di fortu
Forum: 

Ciao a tutti.

Avrei la necessità di aumentare le dimensione dell'hd su virtualbox. Premetto che ho salvato l'OS virtuale nella partizione Dati ntfs e non nella home di pclinuxos kde.

Ritratto di fortu
Ritratto di adrianomorselli

Certo che sei strano, normalmente prima si fà delle ricerche e poi si chiede, tu fai all'incontrario Biggrin

Ritratto di fortu

Si è vero. Ho fatto la ricerca quando non ho ricevuto la risposta.Tuttavia ho condiviso la soluzione che ho trovato.
Ciao

Ritratto di adrianomorselli

Qualcuno è già in ferie o sta per andarci; io invece sono ancora qui ma devo sbrigare anche il lavoro degli altri (vedi immagine di Fantozzi che manovra i fantocci in modo che il Sommo Direttore non si accorga che c'è rimasto solo lui) XD XD

Ritratto di dxgiusti

la soluzione che hai postato, sicuramente funzionerà ma credo possa generare qualche perplessità. come dice lei è per Mac. questa per linux:

http://www.chimerarevo.com/linux/come-aumentare-dimensione-disco-virtual...

io quando mi è capitato, ho preferito inserire un nuovo hd virtuale. posso usarlo per disco dati, altro sistema da avviare in dualboot, eliminarlo. però capisco che ognuno ha le sue esigenze

Ritratto di fortu

Per inserire un hd virtuale si fa in questo modo:

https://www.dropbox.com/s/oreang2pjjpz6fz/VB%20secondo%20disco.mp4?dl=0

Ritratto di fortu

Il commento sopra voleva essere una domanda e non una affermazione.

Ritratto di dxgiusti

si come si vede nella prima parte del video. ( non mi ricordavo più di quel video, devo ricordarmi di non eliminarlo ). ciao

Ritratto di fortu

Nel video non ho capito perchè hai scelto lubuntu 15.04 come  file del disco ottico virtuale. Ho visto che dopo il reset hai scelto pclinuxos xfce e l'hai installato. Non potevi scegliere direttamente pclinuxos e installarlo insieme a Enligthenment? Se ho capito bene hai installato in dualboot Enligthenment e pclinuxos. Quindi non ho capito bene perchè la scelta di lubuntu?

Ciao

Ritratto di adrianomorselli

Perchè non aumenti semplicemente il tuo di hd virtuale invece di aggiungere un secondo hd virtuale? Io l'ho fatto ieri, la procedura è abbastanza semplice sotto Linux, ti porti all'interno della cartella che contiene il tuo .vdi, presumo in home/fortu/VirtualBox VMs/xxxx/xxxx.vdi , apri un terminale e digiti VBoxManage modifyhd xxxx.vdi --resize 80000 dove 80000 è la dimensione in Mbit, tu metti la dimensione che preferisci. Avviando il sistema virtualizzato ti ritroverai con una partizione vuota che dovrai assegnare con parted. Con pclinuxos virtualizzato ad es.. è molto semplice, con configure your pc si interviene sui dischi ed assegnando la partizione alla home ti ritroverai con tanto spazio in più, ma solo al riavvio Wink

Ritratto di fortu

Va bene la tua scelta, infatti ho fatto così, però in quel modo descritto nel link. Però adesso volevo capire se il secondo HD virtuale aggiunto si unisce con il primo una volta installato il secondo OS in dualboot.

Ritratto di adrianomorselli

Ma è tutta un'altra questione rispetto alla tua domanda iniziale che ricordo era aumentare le dimensioni dell'hd virtuale. Cosa te ne fai di un dualboot su virtuale dico io, se non per un esercizio spirituale. Se vuoi un'altra distro basta che crei nuova, senza bisogno di fare tutta questa storia. Se invece è come hai chiesto all'inizio il mio sistema funziona e basta!! Ti complichi inutilmente la vita

Ritratto di fortu

Forse è vero.

Ritratto di dxgiusti

il secondo hd a me serve se voglio fare prove. è poi semplice eliminarlo e recuperare il suo spazio. aumentando invece la dimensione del hd, non mi da poi la possibilità di fare quello. si come descritto nel video con il secondo hd funziona come in un computer fisico con più hd.

Ritratto di fortu

Scusa, sono curioso di capire se nel secondo HD hai installato due OS in dualboot.

Ritratto di dxgiusti

si. come se fosse un computer reale. ho sul primo hd virtuale pclos, sul secondo hd virtuale lubuntu. il grub del sistema del secondo ( lubuntu ) è installato nella partizione / , aggiorno e gestisco tutto dal grub di pclos installato su mbr del primo.

Ritratto di fortu

Non vorrei sbagliarmi, mi sembra di capire dal video che prima hai installato lubuntu sul primo hd e poi pclinux sul secondo.

Ritratto di fortu

Ho installato lubuntu in virtualbox, poi ho creato il secondo disco. A questo punto quando voglio avviare lubuntu non vede più il boot. Come mai? Guarda lo screenshot

Ritratto di dxgiusti

devi ragionare come se tu fossi davanti ad un desktop fisico. installi lubuntu, bene. si avvia e funziona tutto, bene. ora aggiungi un secondo hd, perchè non dovrebbe avviarsi più lubuntu? solo che vai a modificare qualche parametro di avvio. la macchina virtuale funziona in questo identico modo.

Ritratto di dxgiusti

leggo sopra che la machina virtuale è salvata in dati, quella partizione è montata?

Ritratto di fortu

Si è montata permanente. Nonostante non si avviava lubuntu, ho installato pclinux nel secondo disco e grub2 sul primo disco non si avvia il grub2, guarda:

 

Ritratto di dxgiusti

dxgiusti wrote:

si. come se fosse un computer reale. ho sul primo hd virtuale pclos, sul secondo hd virtuale lubuntu. il grub del sistema del secondo ( lubuntu ) è installato nella partizione / , aggiorno e gestisco tutto dal grub di pclos installato su mbr del primo.

io avevo detto altro.

Ritratto di fortu

Non capisco quale parametro di avvio ho potuto modificare perchè nè il grub di lubunt nè il grub2 di pclinux in dual-boot non si avvia. Forse perchè lubuntu è installato nella porta Sata 0, invece pcliux nel IDE master primario?

Ritratto di fortu

Infatti è proprio questo che non ho capito bene, perchè nel video ho visto che pclinux l'hai installato nel secondo hd virtuale, invece non ho visto per niente dove hai installato lubuntu.

Ritratto di dxgiusti

guarda: 

https://www.dropbox.com/s/1yyg1c4zy4b5omt/Senza%20titolo.webm?dl=0

fai attenzione al minuto 3.43 ed al minuto 6.36 credo tu li commetta qualche errore.

Ritratto di fortu

Infatti sbagliavo al minuto 3.43 perchè aggiungevo il disco dal controller IDE, invece di aggiungerlo dal controller Sata.

A proposito prima che del tuo ultimo post, ho fatto una prova: ho creato la macchina virtuale, ho eliminato il controller sata, ho aggiunto manualmente il primo hd con il controller IDE, ho installato lubuntu, ho creato il secondo disco sempre dal controller IDE, ho seguito il tuo primo video per quanto riguarda il boot lasciando sda, poi ho creato il grub2 come hai spiegato tu e così ha funzionato regolarmente con il grub di pclinux. Nel tuo secondo video invece il grub2 è di ubuntu sembra di capire.

Comunque grazie per il tempo che hai dedicato.

Possono mettere risolto.

Ciao