Nuovo utente

Ritratto di Benzocaino

Salve a tutti,
ieri sera ho installato PCLinuxOS e, ad oggi, ne sono davvero soddisfatto.
Mandriva fu la prima distro che provai con successo nel 2007, negli anni successivi sono passato stabilmente ad Ubuntu fino all'avvento di Unity. Ho provato a farmi piacere Gnome3 ma non ci sono riuscito.
Ho deciso di passare a KDE ma le ultime distro uscite mi davano problemi e il sistema risultava sempre molto lento e fragile.
Con questa distro l'impressione è stata subito ottima.
Sulla mia macchina è veloce tanto da non farmi rimpiangere gnome2.
Non sono abituato agli rpm ma sarà solo questione di tempo e di abitudine.
Nella speranza di restare con voi il più possibile vi ringrazio anticipatamente dell'aiuto che mi fornirete.
Ho già qualche domanda ma prima faccio "un giro" nel forum.

Ciao
Benzocaino

Ritratto di patel

Benvenuto !
non c'è bisogno di abituarsi agli rpm, a synaptic ci sei già abituato.

Ritratto di zafran

Benzocaino wrote:

ma prima faccio "un giro" nel forum.

Auguri

Ritratto di francesco bat

Ciao e benvenuto.
Anche io sono da poco qui con esperienza di alcuni anni con Ubuntu.
Il synaptic è molto simile a quello di Ubuntu anche se manca di alcune funzionalità (tipo l'installazione di un pacchetto da una cartella locale).
I repository sono eccezionali, e ho trovato anche vari applicativi che non erano presenti su Ubuntu di base (opera, cinelerra, mobile media converter, mediainfo ecc.).
Ciao
Francesco bat

Ritratto di zafran

Se fai una ricerca mirata (molto mirata) trovi il sistema di costruire un repo locale personalizzato all'utente.

Me lo suggerì in questo stesso forum uno che mi sembra si chiamasse gianvacca o gioank, erano un 2 o 3 anni fa e la cosa se funzionò allora dovrebbe funzionare ancora.

Appena ho tempo ci riguardo anch'io.

PS -
E' stato più facile del previsto:
http://www.pclinuxos.it/node/528

Ritratto di Benzocaino

Alcuni vostri nik li ho già incontrati sul forum di Ubuntu.
Il mondo (Open) è piccolo ... purtroppo Biggrin

Ritratto di francesco bat

Benzocaino wrote:
Alcuni vostri nik li ho già incontrati sul forum di Ubuntu.
Il mondo (Open) è piccolo ... purtroppo :D

È vero !
Alla fine siamo sempre noi Biggrin

Ritratto di Benzocaino

Ma porcaccia miseria!
Per quale cavolo di motivo non mi avete detto prima che sta diavolo di PCLinuxOS funziona a meraviglia sul mio pc?

Biggrin

Ritratto di zafran

Avevo perso il numero di telefono.

Ritratto di hellraiser

Benzocaino wrote:
Ma porcaccia miseria!
Per quale cavolo di motivo non mi avete detto prima che sta diavolo di PCLinuxOS funziona a meraviglia sul mio pc?

:D

...non mi pare che tu l'avessi chiesto...? Blum 3

Ritratto di francesco bat

È Vero !
È uno spettacolo, e poi devo essere sincero: ho sempre avuto un debole per kde e icewm Smile
Icewm è sempre facilmente installabile a parte e funziona tranquillamente anche con altri desktop enviroment senza portarsi dietro troppe dipendenze.
Ciao
Francesco bat

Ritratto di monsee

Noi usiamo PClinuxOS proprio perché funziona a meraviglia: mica siam tanto masochisti, da usare una "distro" che dà dei problemi!
Non è sicuramente un caso se io ho abbandonato in via definitiva svariate "distro"... ma PClinuxOS ho tutta l'intenzione di tenermela ben stretta! Smile

Ritratto di Manuel .

monsee wrote:
Noi usiamo PClinuxOS proprio perché funziona a meraviglia: mica siam tanto masochisti, da usare una "distro" che dà dei problemi!
Non è sicuramente un caso se io ho abbandonato in via definitiva svariate "distro"... ma PClinuxOS ho tutta l'intenzione di tenermela ben stretta! :-)

Anche io..stessa storia. Mi serve un sistema operativo affidabile, non uno che mi tenga occupato dalla mattina alla sera a risolvere problemi di configurazione, conflitti e riconoscimenti. Ed inoltre, mi serve un sistema agile, che non mi impieghi meta' delle risorse in effetti speciali di dubbia usabilita'.

PClinuxOS e' perfetto. E come ho detto in un altro post: "quando il sistema operativo e' il mezzo, non il fine!".

Ciao!

Ritratto di Benzocaino

Sono sbalordito dalle prestazioni di questa distro.
Ho un pentium 4 a 3GHz, 1 Gb di RAM e una scheda nVidia da 30€, solo con LMDE gnome2 ho avuto le prestazioni che mi sta regalando PCLinuxOS.
LMDE, per chi non la conoscesse, è una distro rolling derivata da Debian. Inputavo la sua velocità a Debian ma ora mi rendo conto che non è la sola "mamma" della quale potersi fidare Biggrin
KDE è sempre stato piuttosto pesante sul mio pc ma ora fila tutto liscio e non vedo MAI un rallentamento.
Ora una domanda: ma è la base Mandriva che fa la differenza o lo sviluppo eseguito dagli statunitensi?
Mi viene il dubbio che si tratti anche di una migliore gestione dei driver video, che ne dite?

Ritratto di monsee

La differenza è data dall'insieme dei fattori. Indubbio che l'origine "mandriviana" abbia giocato un suo decisivo ruolo. Ma non meno indubbio è che Texstar e i suoi compagni di cordata (non esclusi quelli che si son dedicati e si dedicano alla versioni "non ufficiali", spesso davvero splendide per prestazioni, intelligenza ed eleganza) abbiano fatto -sinora- davvero un OTTIMO lavoro, che merita assai di più di quel che comunemente vien loro riconosciuto.