MI SORGE UN DUBBIO

Ritratto di magflv7777

[ ... ]

mi giunge ala mente, un dubbio, che non so proprio come risolvere

[ ... ]

se i computer anno dei costi ? come li paga, ?

[ ... ]

Ritratto di zafran

Ti invito a correggere buona parte del post usando toni e termini meno fastidiosi.
Dubitare è legittimo di tutto e tutti, offendere usando un gergo al limite della comprensibilità non è accettabile.

Ritratto di adrianomorselli

Eheheh @magflv7777 una provocazione? Dai mi rifiuto di credere che per te opensource significa gratis. Beh allora ti dò una notizia sconvolgente: non è quello il suo significato. Non ti metto nessun link di spiegazione visto che hai la possibilità di googlogare fatti qualche ricerca, vedrai che ti schiarisci di sicuro le idee, eventualmente metti come tag anche #redhat #android ma esistono tantissimi esempi, meno evidenti, ma altrettanto remunerativi. Comunque davvero sei al limite del comprensibile: google traduttore?

Ritratto di tuxino

si, non si capisce niente.....

@zafran, mi sa che non puo correggere niente, non è mica una piattaforma normale questa.....

Ritratto di monsee

Non c'è "sotto sotto" nessunissimo trucco: l'OpenSource funziona precisamente così.
Tanto per intenderci, ti faccio un paio di esempi del tutto astratti (insomma, teorici), ma che posson magari indirizzarti nella giusta direzione.

1) diciamo che tu sei bravo a tal misura da creare un programma che permette di fare dei progetti in CAD (progetti, per capirci, da Ingegnere e da Architetto). Puoi creare il tuo Programma e metterlo semplicemente in vendita (magari,m facendolo "closed sour4ce", così che nessuno te lo possa "copiare"), oppure puoi offrirlo gratuitamente a chiunque lo voglia (lasciandolo OpenSource). Nel primo caso, guadagnerai, forse, dei bei soldini. Ma solamente quelli che han già i soldi potranno usare il tuo Programma, magari per riuscire a completare i propri studi e diventare, poi, dei validissimi Ingegneri o dei grandi Architetti. Invece, se offri gratis a tutti (in OpenSource, così che anche altri possano unirsi al tuo progetto) il tuo fantastico Programma, anche persone geniali, ma poco fornite di contanti, potranno utilizzare il tuo Programma per diventar degli ottimi ingegneri o dei grandi Architetti... e non soltanto, una volta che avranno a disposizione più soldi, potrebbero anche sceglier di aiutarti -con delle donazioni- a portare innanzi il tuo bellissimo Progetto, ma (e questo conta anche di più) l'avere un maggior numero di validi Ingegneri e di grandi Architetti, per tutta la Nazione, sarebbe un gran vantaggio in ogni caso, giacché aumenterebbe implicitamente la "ricchezza comune" (sia culturale che materiale) dell'intero Paese (di tutti quanti, dunque, te compreso);
2) diciamo che sei bravo a sufficienza da poter creare e mantenere una valida nuova "distro" GNU/Linux. Se la metti in vendita, guadagnerai magari anche qualcosa, ma saranno ben pochi -nel complesso- quelli che se la potranno permettere. Dovrai, peraltro, accontentarti di lavorare tu soltanto, allo Sviluppo, accompagnato solamente dai tuoi (da te stipendiati) dipendenti. Ma se la metti a disposizione di tutti (OpenSource e gratuitamente), ci sarà gente "che di PC e di Informatica se ne capisce" che sceglierà di affiancarsi al tuo Progetto (semplicemente perché è un bel Progetto, perché è un Progetto valido e aiuta a migliorare un po' l'andazzo comune del mondo), gente che ti potrà anche fare delle libere donazioni perché ritiene il tuo Progetto lo meriti e che, proprio per questo, vuole sostenerti.
Così è capitato, infatti, e capita per PCLinuxOS.

Ritratto di magflv7777

grazie della risposta, mi sento molto piu tranquillo adesso.

per altro ho un problema da segnalare, avevo un vecchio msi, che ho regalato ad un amico

sembrava un gioiello, solo che il mio amico non si appassiona, perche' e' troppo indaffarato, col suo lavoro e non ha nessuna voglia, di fare passi in un nuovo mondo, anche perche' avrebbe, almeno impiegato un bel po di tempo ad imparare ad usare la tastiera, ed e' finita, che lo fa usare alla sorella, per stampare ogni tanto  documenti, della sua attivita.

scusate, se non sono bello scritto chiaro ho poco tempo e scrivo tutto di getto. o quasi.

Ritratto di zafran

Se non puoi modificare il testo di quel brutto post scrivi il testo corretto qui o in un mp a me o a monsee e lo modifichiamo noi.
Non ha senso lasciare in giro certa roba, no?

Ritratto di monsee

Cos'è, scusami, che intendi quando scrivi "avevo un vecchio msi"? (perdona la domanda, ma per davvero non so cosa sia... per cui sono curioso).
In quanto al resto, Zafran ha ragione: scrivi il testo che intendi postare (modificando quello attuale) in un messaggio a Zafran oppure a me... e noi senz'altro provvederemo ad effettuar le modifiche che vuoi.

Ritratto di adrianomorselli

Lascia perdere allora, non tutti ci sono portati e non ti sbattere tu per convincerlo, il più delle volte sono persone che se devono usare un pc o comprano un apple che dalla sua ha un supporto tutto-incluso (a pagamento certo) oppure si appoggiano ad altri ( lo fa usare alla sorella ). Ma per mia curiosità, hai detto nell'altro post (grandepclinuxos però) che scrivevi in maiuscolo come si faceva negli anni '80 ed inoltre ho notato che le tue risposte hanno un tenore ben diverso dal post iniziale...ci fai o ci sei? Wink

Ritratto di adrianomorselli

@monsee https://it.msi.com il che mi fà pensare che il nostro interlocutore non sia un neofita ma che abbia una certa conoscenza, almeno per quanto riguarda l'hardware, per la parte software è tutta da verificare. Spero per lui e per noi che non si tratti di un caso di troll come sembrerebbe dal tenore ambiguo dei suoi interventi. Nel caso hai sia tu sia @zafran i poteri necessari, ma spero fermamente di avere preso una grossa cantonata.

Ritratto di monsee

Grazie, Adriano! Mi hai tolto una curiosità. Sul mondo "gaming" (intendo quello "computeristico", perché alcuni giochi -non computeristici,- che amo molto, li conosco bene anch'io [gli Scacchi, ad esempio, e anche il Role-Playing]), lo confesso, sono di un'ignoranza pazzesca.
In quanto al resto, grazie: terrò gli occhi bene aperti, stanne sicuro. Vedrai che tutto quanto andrà per il meglio.

Ritratto di magflv7777

www.msi.com "Micro Star International !" costruttore di motherboard dai tempi del pentium. scusate da noi i bombardieri sono come il pane quatidiano, vedete grillo su youtube cosa fate quindici corsie. quindici non posso essere sempre belloo presente.

sappiate che i nomi AMD ED iNTEL non fanno altro che appoggiarsi a costrutturi cinesi, msi dfi ecs arrock asus e molti altri.

Ritratto di magflv7777

approposito grazie dell'invito, mi dispiace, di aver scritto in tono offensivo ma non me ne pento assolutamente evidentemente non sempre si puo, fermare certi stati danimo, come si vorrebbe, e comune unque almeno a carnevale lasciatemela buona.

che tra laltro nella vita di occasioni e offerte per scendere in stati d'animo simili sono come respirare.

Ritratto di adrianomorselli

La differenza con certi social alternativi (Diaspora, Friendica, Red per tua informazione che ho frequentato e dove litigare pesantemente con offese ben oltre il lecito è normale) ed i forum, compreso questo, è che le discussioni qui proposte sono produttive. Cerchiamo tutti di aiutarci a vicenda a risolvere problemi riguardanti questa specifica distro, pclinuxos. Trollare non porta a niente ed un minimo di educazione invece sì. Mi dispiace ma non me ne pento sono in antitesi

Ritratto di monsee

Concordo con Adriano. Non è che "sfogarsi" sia cosa proibita "Urbi et Orbi" (se ti rompi un piede, bestemmi: è normale!).
È solo che esistono luoghi in cui certe cose si possono fare e luoghi deputati a fare attività specifiche (un'officina, per esempio è un luogo in cui ci si aspetta di trovar persone impegnate a riparare questo o quello e non certo a "sfogarsi", esattamente come accade in altri luoghi [un'Aula Universitaria, ad esempio; un Palco di Teatro, etc...]). Un Forum di supporto è solo il luogo in cui un Utente può educatamente domandar supporto con la certezza che gli altri utenti del Forum proveranno (ovviamente, anch'essi con rispetto e educazione) a consigliarlo sempre per il meglio. Tutto qui.