Feedback per le iso italianizzate

Ritratto di Gianvacca

Finalmente sono riuscito a scaricare la iso di supertrack e posso fare i miei commenti. La iso funziona e tutto, ma non è perfetta. Ecco le imperfezioni che ho trovato:

_ quando carica la live e chiede i le impostazioni iniziali, la tastiera è presettata su USA, mentre sarebbe meglio presettarla su Italiana. La prossima volta che crei la iso usa il parametro --keyboard=it

_firefox dà il benvenuto invece a firefox, anziché mostrare solo la bagina di benvenuto di PCLOS

_il cestino è chiamato trash. Il file dell'icona stranamente non contiene tutte le traduzioni

_in genere le icone non sono state tradotte nella maniera più pulita possibile (cioè andando a modificare il file .desktop corrispondente manualmente) ma usando il tasto destro, ecc. In questo modo, però, si cambia il nome e il commento generali, validi per tutte le lingue. Se si cambia la lingua di sistema, ad esempio, essi rimarranno in italiano. La maniera più pulita per cambiarli, l'ho descritta nel thread 2008 e dunque non mi ripeto.

_ lo user creato non ha le icone ben allineate sul desktop.

_lo user creato mantiene i nomi delle icone in inglese, al contrario del cestino, che a quanto pare in etc/skel/ aveva mantenuto il file di configurazione originale con tute le traduzioni.

_In synaptic secondo me è meglio fare uscire il messaggio di benvenuto. Ma questa è una cosa che nemmeno la iso originale, fa.

Per sua fortuna, però, supertrack ha creato la iso prima che compiz venisse aggiornato. E' stato infatti aggiornato con un bug che ora si ritrova nella mia iso, e devo vedere di risolvere.

Ritratto di Gianvacca

Per quanto riguarda la mia iso, oltre a farmi sapere se ci sono malfunzionamenti e imperfezioni, gradirei anche un commento sulle traduzioni.

Ad esempio, supertrack ha tradotto giustamente My computer con Il mio computer. Io invece l'ho tradotto con Risorse di sistema, per chiara ispirazione finestriana. Posso capire che possa non piacere.

Ma non è solo quello. Dal menu di configurazione del k menu, attivate la visualizzazione dei commenti e ditemi se vi vanno bene. Quelli delle applicazioni KDE e di altre come OpenOffice.Org, Gimp, ecc erano già tradotti, ma altri no.

Ritratto di supertrack

Gianvacca il bug di compiz si risolve modificando la stringa di un file..niente di più! compiz è aggiornato all'ultima versione!

Ritratto di Gianvacca

Bho, dopo averla installata, quando ho avviato synaptic mi ha trovato aggiornamenti di compiz, emerald, ecc. Comunque è stato rilasciato un nuovo aggiornamento che risolve la questione. Di brutto c'è che poi sulla barra ti vengono visualizzati 16 desktop, quando comunque ne hai solo 4. E inoltre il colore predefinito per il bordo della finestra è il rosso bordeaux. Bleah!

super, tu hai provato a scaricare la mia iso?

Ritratto di FigliodiDebian

Potreste indicarmi dove si trova questa ISO italianizzata ?

Ritratto di muletto39

Mi associo, dove la trovo? Su Adunanza non mi pare di averla vista.

Ritratto di Gianvacca

Io ancora non l'ho rilasciata su eMule, perché al momento la sto facendo diffondere sui Torrent fino a diventare autosufficiente. Comunque potete scaricarla più velocemente da qui:
http://www.steekr.com/index.php?m=c9ae77e8&a=dc18f91e&folder=680297

Oppure potete scaricare il Torrent da qui:
http://torrents.thepiratebay.org/3998910/PCLinuxOS_2007_ita_(agg._gen_2008).3998910.TPB.torrent

Ritratto di FigliodiDebian

Grazie per il link (rif."ISO ITALIANA") ! Ho visto che và oltre il CD normale. (E' un DVD ora?) Ma non importa. Mi interessava installare questa strepitosa distro in un "colpo secco" su vari desktop. PCLinuxOS "mi ha sintetizzato" tutti pregi che trovavo in ubuntu/fedora/debian/sabayon (tranne, per ora, l'ibernazione e la velocità di boot di Fedora). Vi farò sapere come è andata. Ma sono sicuro che avete fatto un ottimo lavoro.

Ritratto di FigliodiDebian

Grazie per il link (rif."ISO ITALIANA") ! Ho visto che và oltre il CD normale. (E' un DVD ora?) Ma non importa. Mi interessava installare questa strepitosa distro in un "colpo secco" su vari desktop. PCLinuxOS "mi ha sintetizzato" tutti pregi che trovavo in ubuntu/fedora/debian/sabayon (tranne, per ora, l'ibernazione e la velocità di boot di Fedora). Vi farò sapere come è andata. Ma sono sicuro che avete fatto un ottimo lavoro.

Ritratto di Gianvacca

Purtroppo, aggiornando tutti i pacchetti originari, si va oltre le dimensioni di un CD. Per non scegliere arbitrariamente cosa togliere, l'ho lasciata così. E' un po' un DVD sprecato, ma perlomeno si scarica più in fretta rispetto a un DVD pieno.

Prima di attivare compiz, aggiornalo tramite synaptic. 2 pacchetti hanno bisogno di un update per evitare un bug originatosi col penultimo aggiornamento (il giorno che ho creato l'.iso, sigh!). Per mantenere le dimensioni contenute, non sono nemmeno presenti tutti i driver video proprietari: nvidia, ati, ecc. Quindi presumibilmente con schede molto recenti avrai bisogno di scaricarne i pacchetti.

E fammi sapere.

Ritratto di muletto39

Scusa, come cavolo funziona quel sito di hosting? Si apre una schermata verde e vuole userid e password.

Ritratto di Gianvacca

Facciamo così:
la mia user è Gianvacca
e la password è pclinuxos
Vai nella home ed entra con le mie credenziali. Mi fido.

Ritratto di miocardio

Non posso ancora provare le iso per via dei soliti problemi con la linea.
Ma come consigliai all'inizio io toglierei per tagliare la testa al toro openoffice cosa che permetterebbe anche di inserire i driver video proprietari aggiornati ati/nvidia, oppure cercare di lavorare di fino con tutti i file delle lingue inutili.

Ritratto di miocardio

Gianvacca il problema delle icone no allineate, del cestino che in user è in inglese, i desktop virtuali moltiplicati per 3 o 4 non ricordo sotto compiz, stranamente sono capitati anche a me.
Saranno dei bug?

Ritratto di Gianvacca

File di altre lingue oltre all'inglese non ce ne sono, quindi da lì non è possibile recuperare niente. L'assenza dei driver proprietari non credo sia così drammatica, alla fine non ci vuole niente a installarli. Ad ogni modo credo che l'annuncio della 2008 sia ormai imminente. La Minime ne è stato il preludio. Quella è nient'altro che la base della 2008. Fare ulteriori sforzi ora, dunque, potrebbe essere uno spreco di risorse.

Se almeno rendessero pubblica la loro road map...!

Ritratto di Gianvacca

Io non avevo mai provato compiz insieme all'applet multidesktop del pannello, perciò non so dire se sia un bug dell'ultima versione di compiz o di compiz in generale. Però non dipende da come è stato fatto il remaster.

Le altre cose che hai segnalato sono invece imperfezioni nella realizzazione del remaster, non bug di qualche programma o della distro. Sembra una cazzata, fare 'sti remaster, ma in realtà non è banale. Una volta creata l'iso al 99% ti rendi conto che ti è sfuggito qualcosa.

Nel fare il mio remaster ci son stato attento, l'ho testato a fondo, ma magari altre cose mi son sfuggite.

Forza, chiedi un favore a un amico, scarica e commenta.

Ritratto di will78

ciao a tutti ho appena istallato il dvd e mi sono venuti fuori 2 errori:
uno è la scheda audio che non funziona e mi da: device/dev/dsp can't be opened (no souce file or directory)
e l'altro è ndiswapper che pianta il pc quando le do conferma dei driver windows di una scheda wireless
Cosa puo essere?

Ritratto di Gianvacca

Ma la scheda audio già non funzionava correttamente nella fase live?

Per quanto riguarda ndiswrapper, se non ricordo male il driver per la tua scheda ha sia il .sys che il .cat. Sono entrambi necessari, ma ho notato che l'interfaccia grafica in questi casi ti installa solo il sys.
Vai in /etc/ndiswrapper/nome scheda/ e controlla che ci siano l'.inf, il .sys e il .cat. Se il .cat non c'è, aggiungilo manualmente.

Ritratto di will78

no, la scheda gia nel live non funzionava e per i driver provero come hai detto... cmq la scheda con il pclos originale funzionava alla perfezione. Nel boot mi da questo errore caricando il mixer:
root/tmp/asound.state [failed]

Ritratto di will78

per i driver nulla non si carica nessun file, allora ho provato a metterli tutti manualmente creando una cartella rt2860 con all'interno i file .inf .cat .sys ma quando do l'ok a ndiswapper, mi dice che i driver non sono validi.
l'errore completo di boot è questo:
impostazioni mixer alsactl: load_state:1313: cannot open root/tmp/asound.state
tmp for reading: no such file or directory

Ritratto di Gianvacca

Ma anche come root non ti funziona? A me il suono come root funziona alla perfezione. [Questo tuo problema, invece, mi ha fatto scoprire un bug col suono quando crei un nuovo utente (facilmente risolvibile)]

Mi sembra strano che il messaggio rimandi a un file presente in /root/tmp/
O è forse un log? Se è un log, aprilo e vedi che ti dice.
Se esegui harddrake la scheda audio te la riconosce? Se clicchi sulla scheda audio e lanci il tool di configurazione, trovi eventualmente altri driver da usare?

Ritratto di Gianvacca

No, allora il problema è che non trova quel file in /root/tmp/
Ma io ad esempio non ce l'ho quel file lì e mi sembra strano che cerchi un file importante nella cartella tmp
Proverò a reinstallare l'iso originale e vedere se era presente. Se c'era, ti mando il file e forse risolvi. Se non c'era, non so cosa dire.

Per quanto riguarda ndiswrapper, metti i driver ad esempio in /root/
Da terminale, come root, fai la lista dei driver installati, mi sembra con

ndiswrapper -l

se c'è qualcosa di installato rimuovilo, mi sembra con

ndiswrapper -r nome

poi installa con

ndiswrapper -i /root/rt2860.inf

A questo punto in /etc/ndiswrapper/rt2860/ dovrebbero esserci il .inf il .sys e diversi XXXX:XXXX.conf a seconda del numero di dispositivi con cui quel driver è compatibile. Se non c'è il .cat, aggiungilo.

Una volta terminata l'installazione, puoi passare all'interfaccia grafica per il resto delle operazioni.

Ritratto di Gianvacca

Hai controllato che l'hash corrispondesse?

Ritratto di will78

per i driver ho fatto come hai detto, ho disinstallato tutto e poi reinstallato i driver manualmente ma quando vado a terminare l'installazione con l'interfaccia grafica continua a piantarsi.
per l'hash è corretto al 100%
adesso sto provando a reinstallare il tutto a vedere che non ci sia qualche errore di installazione.

Ritratto di will78

nulla ho reinstallato tutto e continua a piantarsi quando istallo i driver dll'interfaccia grafica,
adesso provo ancora a reinstallare ndiswrapper da synap... per vedere che non ci siano errori durante l'istallazione.

Ritratto di Gianvacca

Will, per quanto riguarda ndiswrapper, prova a seguire queste istruzioni:

http://pclinuxos.it/node/226#comment-741

Ritratto di will78

ok per ndiswapper ho fatto come hai detto e sono riuscito a caricare i driver e ora sto navigando in wi fi
sono contento come un bambino...
ora mi resta solo che controllare l'errore del mixer.
poi avro anche un bisogno di un aiutino per abilitare il touchscreen del portatile

Ritratto di Gianvacca

Quell'errore mi dispiace particolarmente perché sembra che sia stato colpa mia. Forse ho cancellato qualche file temporaneo che non avrei dovuto cancellare.
Ma perlomeno sono contento di averti reso felice come un bambino. Ciò che ho imparato oggi almeno è servito a qualcun'altro.

Creerò una nuova iso che risolva il problema di compiz (e un altro problema che ho riscontrato con l'audio dell'utente guest) e ti eleggo tester ufficiale per vedere se il bug che hai riscontrato si risolve.

Preparati a riformattare tutto tra poco, perciò non installare troppa roba.

Wink

Smile Smile Smile Smile

Ritratto di will78

ok allora mi metto a smanettare per vedere se riesco a sistemare il touchscreen del portatile ho trovato una guida ma è in inglese una linqua con cui non vado molto daccordo....

Ritratto di Gianvacca

Will, a proposito, tu avevi provato l'iso di supertrack? Anche quella ti dava problemi con l'audio? Perché se non ti dava problemi, uso la sua iso come base per l'aggiornamento, invece che riconciare tutto daccapo.

Ritratto di Gianvacca

Ma intendi il touchpad o hai veramente un portatile touchscreen?

Ritratto di will78

no ho un vecchio portatile con touchscreen è un panasonic tougbook 28 p3 800 con 384 mb di ram.
essendo un pc vecchiotto ho voluto provare ad installare un os linux non troppo pesante.
cmq per l'audio ho sistemato, ho scaricato il firmware con synap per maestro3 (il driver della scheda audio)
unico incoveniente e che non riesco più a farmi vedere la scheda wifi o fatto un reeboot e tutto è andato a quel paese...
i driver mi dice che sono installati ma se do modprobe ndiswapper mi da errore e lo lo stesso con iwconfig..
se fai il nuovo iso tienimi aggiornato che lo provo volentieri...
La cosa che non capisco e che con il pclos livecd di prima i driver me li caricava al volo e adesso mi si incricca ogni volta....

Ritratto di supertrack

oh ke bello mi allontano qualche giorno e c'è tutto questo sviluppo!! cmq ho parlato con alcuni sviluppatori..uscirà tra poco una 2008..ma mi hanno detto di non chiedere quando. la risposta è "quando sarà pronta!"...quindi aspettiamo!

Ritratto di supertrack

Torno ancora per dirvi un pò di cose...ho scoperto che le cose non sono cos' facile come sembrano!
in parole povere...senza autorizzazione non possiamo fare una remaster di pclos, aggiornare, eliminiare aggiungere pacchetti e chiamarla pclinux italiano. secondo lo statuto ti texstar dovremmo cambiargli nome e gli utenti che la utilizzano non potrebbero usufruire del supporto del forum internazionale...
quindi le cose da fare sono:
-andare sul forum di mypclinuxos...lo deve fare uno solo,uno che si prenda la responabilità,
-spiegare cosa vogliamo fare...
-loro potranno approvare o no il nostro progetto e ci spiegheranno i passi da fare (per esempio la localizzazione)
-solo a loro possiamo chiedere l'autorizzazione per eliminare apllicazioni. se lo facciamo senza chiederlo la nostra distro non potrà chiamarsi remaster.
-una volta pronto il progetto sarà lo sviluppatore di pclinux in persona, texstar a darci il via libera e a darci lo spazio per la pubblicazione..

spero di essere stato chiaro..bisogna attrezzarsi!

Ritratto di Lupin3rd

Scusate ma io non continuo a capire questo bisogno di crearsi una remaster.
Secondo me l'idea da seguire è quella di fare in modo che il livecd della nuova PCLOS 2008 supporti direttamente l'italiano. Se ogni volta che qualcuno vuol cambiare un paio di pacchetti si fa una nuova remaster, stiamo freschi Smile
Come possiamo poi anche su pclinuxos.it supportare più di una distribuzione? (potrebbero venire fuori dei problemi che sono solo nella nostra remaster italiana)

Secondo me se qualcuno ha difficoltà con l'inglese ce l'ha già quando va ad istallarla con l'installer in inglese.... se sa istallarla vuol dire che il problema minore è poi dover mettere un paio di pacchetti con synaptic.
Secondo me dobbiamo puntare ad aiutare il team ufficiale ad aggiungere l'italiano nel cd ufficiale.
A tal proposito io avrei già contattato il team delle traduzioni, spero già domani di poter mettere qui tutte le informazioni su come dare il proprio contributo.

Ritratto di patel

Anche a me sembra che l'esperienza del remaster fatto in casa è stata affascinante, ma ha evidenziato troppi problemi. Ha un senso solo per backup personale ma non per essere distribuita. Non si può dare supporto ad una miriade di versioni. Contribuiamo ognuno secondo le proprie possibilità ad aiutare il team ufficiale.

Ritratto di Roberto_65

Roberto
Scusate se intervengo anche io, ma era da tempo che seguivo questa discussione !
Credo che a questa distro manca un qualcosa che pur utilizzando la live-CD possa memorizzare le proprie personalizzazioni della Home su di un file tipo SYSTEM.LOOP su di un pennino USB in modo che al riavvio della Live l'utente abbia le proprie personalizzazioni e i propri files dentro la cartella DOCUMENTI.
Questa funzione la possiede MCNLIVE http://www.mcnlive.org/
Lo script che genera il system.loop in MCNLIVE si trova in /usr/local/bin/
Se qualcuno lo potesse recuperare e strumentarci un poco !!!!