Applicare lxde, gnome o altro gestore grafico a pclos kde

Ritratto di mikronimo

Mi piacerebbe provare le altre versioni senza installare da zero il s.o. (non in live-cd), così da provarlo più a lungo; è possibile applicare gli altri gestori grafici e poterli scegliere al login o in altra maniera?

Ritratto di monsee

Possibile, ma non conveniente... ti porti dietro sempre "qualcosa" che complica la stabilità dell'insieme.
La miglior cosa è quella di scegliere una versione e poi attenersi essenzialmente a quella.

Ritratto di zafran

In realtà pclos è molto ben fatto anche da questo punto di vista.
Quando ho sospettato che ci fossero problemi di compatibilità fra de, poi è sempre venuto fuori che il casino era da un'altra parte

Ritratto di monsee

Se intendi la possibilità di usar programmi tipici di un dato DE in un altro, son perfettamente d'accordo con te. XFCE, per esempio, prevede esplicitamente si possan gestire applicazioni tipiche sia di Gnome che di KDE. LXDE riesce (per l'esperienza mia) a reggere alla grande applicazioni di KDE e anche di Gnome.
Ma installare una versione (poniamo, la ZENmini Gnome) e poi installarci dentro -ad esempio- quel che costituisce l'Enlightenment E17 per poi usare "solo" Enlightenment E17 impostandolo come predefinito dalla schermata di Login, a parer mio, finisce col darti un E17 un poco "zoppo" unito ad un ZENmini Gnome un po' "acciaccato"...
Del tutto differente, invece, scegliere una versione sola (E17, LXDE, ZENmini Gnome, KDE, etc...) e poi installarci dentro dei softwares tipici di un altro DE (questo lo faccio normalmente anch'io e funziona alla grande).
Un'eccezione a quel che ho scritto prima è data dalla coppia OpenBox/LXDE... In effetti, installando OpenBox (meglio se nella versione Bonsai, che è quella minimale) si può, poi, mettere dentro anche LXDE... usando, alla fine, un LXDE soltanto lievemente "claudicante" e quasi pari a quello che si otterrebbe installando direttamente la versione LXDE.

PS: Genchi mi ha scritto che incontra sempre gravissimi problemi a postar su questo Forum (gli viene negato il postare perché viene considerato SPAM, chissà perché!)... sarebbe il caso di avvisar Lupin: può esser che ci sian stati, qui, diversi Utenti, che non riuscendo a postare han scelto di abbandonare il forum... Insomma, non sarebbe il caso di far qualcosa per questo annoso (e seccantissimo) problema?

Ritratto di mikronimo

Ormai è svariato tempo che uso la kde e seguito a trovarmi molto bene, ma sono sempre stato curioso e vorrei solo provare cose nuove; in ogni caso difficilmente cambierò DE, anche se presto o tardi dovrò reinstallare dato che seguito a dover fare login testuale (alt+N 2 volte, user, pswd, startx), da quando ho cambiato lo splash di login, che non mi permette di inserire user e pswd, ogni tanto, dopo aver riavviato, tento anche di cambiare l'immagine di splash, ma non me lo fa fare (mi parla di un errore codice 4); la versione persistente sulla chiavetta funziona perfettamente, login compreso, sullo stesso pc, con le stesse configurazioni (mi pare, ce ne sono tante con kde) e consuma pure meno ram, per quanto sia, ovviamente, un fillino più lento.

Ritratto di monsee

Devo dire che con la versione KDE io mi son sempre trovato assai male (e male mi sono trovato anche con la versione E17 [parlo della versione 2010, dato che la 2011 non è ancora uscita])... Nemmeno OpenBox (parlo sempre della versione 2010, dato che non ho ancora sperimentato la versione 2011) mi son mai trovato benissimo. D'incanto mi trovo, invece, con la versione LXDE.

Ritratto di zafran

Se ti si è corrotto kdm, hai provato a reinstallarlo?
E' un pacchetto autonomo e se lo rimuovi completamente (purge) dovresti essere in grado di rimetterlo come di default cioè (forse) funzionante.

Qualche giorno fa è successo qualcosa del genere anche a me, ovvero se provavo a cliccare su uno dei campi (user o password) crashava e poi tornava alla sua schermata vuota.
Idem con il tab.
Fortunatamente avendo un utente predefinito con fuoco sulla password, bastava scrivere la password e dare invio senza clic o tab.

Poi è andato tutto a posto con un upgrade: evidentemente la crisi di crescenza di xorg aveva colpito anche lì.

Ritratto di mikronimo

Da synaptic ho provato a reinstallare kdm e a disintallare il tema che non funzionava (darkpulse2) e ad installare un tema diverso, sperando che l'aver inserito la psw per entrare in synaptic, servisse a scavalcare il problema del codice 4 che mi dava dal menu di impostazione del "configura il desktop"; ho ottenuto solo di far sparire il tema di login, ma di dover comunque scrivere usr e pswd e startx ai vari prompt; ora provo la rimozione completa di kdm, ma, DUE DOMANDE:
1) dato che nel menu viene fatta l'impostazione anche della lingua e cosette varie, queste impostazioni che fine fanno? Al momento non sono modificabili, perché tutto il menù risulta "bloccato" dal famigerato codice 4;
2) potrei provare ad inserire un tema scaricato nel file che li tiene (mi viene indicato al login quando non trova il tema che ti dicevo ho disinstallato)?

EDIT
RISOLTO: disinstallato kdm e riavviato; appare una maschera di login basilare, ma funzionante; ho reinstallato kdm e riavviato; ora permette la modifica dei temi e chiede regolarmente la psw per confermare le modifiche e applicarle; al successivo riavvio appare il tema modificato e tutto funzina regolarmente. Finalmente, grazie dell'aiuto.

Ritratto di zafran

Ti stavo scrivendo di provare a rinominare
/usr/share/config/kdm
e
/usr/share/apps/kdm

Il risultato poteva essere lo stesso.